Da tempo il mondo virtuale è reale

L’universo delle «tecnologie dell’informazione e della comunicazione» comprende temi legati alla comunicazione digitale. Le sfide da superare in questo settore sono molteplici e di portata globale. Lo Stato, l’economia e la società sono sempre più dipendenti da Internet. Gli oggetti e interi sistemi lavorano sempre più autonomamente, senza l’intervento dell’uomo. Alcuni settori funzionano solo se la tecnica alla base di Internet funziona in modo affidabile e sicuro.

Il dibattito sociale arranca

La scuola deve trasmettere una competenza mediatica, gli adulti devono andare a lezioni di Internet. Queste opinioni mostrano che la società non ha ancora acquisito una piena familiarità con le nuove tecnologie o non riesce a stare al passo con l’evoluzione rapida. L’impatto, le opportunità e i rischi sono valutati solo progressivamente. 

La sfera privata in pericolo

È prevedibile che la capacità Internet degli apparecchi mobili aumenterà ulteriormente. Da un lato ciò può significare una facilitazione. Dall’altro diventiamo sempre più «trasparenti». Le «tracce digitali» che lasciamo dietro di noi consapevolmente, ad esempio nei social network, o inconsapevolmente sono sempre più evidenti. La sfera privata vacilla e la protezione dei dati richiede nuove strategie, su scala internazionale. 

Focus

Nei suoi progetti sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, TA-SWISS si concentra sull’evoluzione sociale nonché su temi riguardanti la sfera privata.

Progetti già conclusi

 
Progetto Tecnologie di localizzazione (2012)


Progetto Cloud Computing (2011)


Progetto Internet del futuro (2011)


publifocus eHealth (2008)


Rapporto L'emancipazione del computer (2008)


Studio ICT & Privacy (2006)


Studio Pervasive Computing (2005)


Studio Telemedicina (2004)