Il mondo virtuale è realta

L'ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione comprende le tante sfide lanciate ai settori più disparati dalla crescente digitalizzazione.

Oggi il 78 per cento degli svizzeri tra i quindici e i settantaquattro anni (ossia quasi 4,9 milioni di persone) possiede uno smarphone. E non solo la realtà sociale, ma anche lo stato e l’economia sono sempre più fortemente legati a Internet. Oggetti e interi sistemi lavorano sempre più in rete, spesso persino senza l’intervento dell’uomo. Ormai alcuni settori sono in grado di funzionare solo se la tecnologia digitale su cui si basano è affidabile e sicura.

Le competenze digitali sono sufficienti?

«La scuola deve fornire una competenza mediatica», «gli adulti devono andare a lezione di Internet»: simili opinioni raccolte tra la popolazione in un progetto di TA-SWISS attestano l'impressione diffusa che la società non abbia ancora acquisito piena familiarità con le nuove tecnologie o non riesca a stare al passo con la loro rapidissima evoluzione. 

La sfera privata è un nodo cruciale

Nei suoi progetti sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, TA-SWISS si concentra sul processo di trasformazione della società e sugli sviluppi che toccano la sfera della privacy.



Abgeschlossene Projekte

Media e potere delle opinioni (2017)

Il panorama dei media in Svizzera sta vivendo una profonda trasformazione. Il cambiamento strutturale dovuto alla digitalizzazione e la decrescente disponibilità a pagare da parte degli utenti pongono al giornalismo d'informazione grandi sfide.

Il progetto Il progetto

Il nuovo mondo del lavoro flessibile (2016)

Il progetto Il progetto

Tecnologie di localizzazione (2012)

Il progetto Il progetto

Cloud Computing - Nuvola dell'informatica (2011)

Il progetto Il progetto

Internet del futuro (2011)

Il progetto Il progetto

L'emancipazione del computer (2008)

Il progetto Il progetto

eHealth e la cartella clinica elettronica (2008)

Il progetto Il progetto

Pervasive Computing (2005)

Il progetto Il progetto

Telemedicina (2004)

Il progetto Il progetto

Ordinare la pubblicazione