Auto senza conducente: necessità e opzioni d’intervento in Svizzera

Studio di esperti

 


iStock-870169952.jpg

In futuro le auto si guideranno completamente da sole grazie a sensori, cartine e software. Il controllo intelligente potrebbe aumentare la sicurezza, riducendo consumo di carburante e code e facendo guadagnare tempo ai passeggeri. Le auto senza conducente potrebbero contribuire a nuovi concetti di mobilità e risolvere gli attuali problemi di trasporto, salvaguardando di più l’ambiente e le risorse naturali. Le auto senza conducente potrebbero però anche incrementare il traffico e l’inquinamento stradale e ambientale.

Lo studio interdisciplinare valuterà le opportunità e i rischi della guida connessa in rete e automatizzata mostrando, nell’ottica di un’analisi sistematica, le condizioni quadro da soddisfare per consentire la circolazione delle auto senza conducente in Svizzera e individuare i responsabili a essa preposti. Lo studio abbraccia politica, diritto, economia, tecnologia, società ed etica, facendo una valutazione complessiva e formulando raccomandazioni rivolte alle figure decisionali, in particolare i politici.

Organizzazione

Durata del progetto

Da maggio 2018 a presumibilmente ottobre 2019 

Mandatari

  • Fabienne Perret, EBP
  • Peter de Haan, EBP
  • Prof. Ueli Haefeli, Interface

Gruppo d'accompagnamento

  • Dr. Esther Koller-Meier, SATW - responsabile del gruppo di accompagnamento
  • Dr. Bruno Baeriswyl, responsabile della protezione dei dati del Cantone di Zurigo e membro del Comitato direttivo di TA-SWISS
  • Prof. Dr. Reinhard Riedl, responsabile scientifico della specializzazione di Economia, Scuola universitaria professionale di Berna e membro del Comitato direttivo di TA-SWISS
  • Laura Andres, responsabile del progetto Trasporti pubblici di Friborgo TPF
  • Dr. Jörg Beckmann, direttore Mobilitätsakadamie AG
  • Andreas Burgener, direttore auto-schweiz
  • Prof. Dr. Christian Laesser, Turismo e gestione dei servizi, Università di San Gallo
  • Dr. Thomas Sauter-Servaes, ZHAW School of Engineering, Sistemi di trasporto
  • Prof. Dr. Florent Thouvenin, Diritto informatico e della comunicazione, Università di Zurigo
  • Dr. Nicola Tomatis, BlueBotics SA
  • Prof. Dr. Eva Weber-Guskar, docente universitaria di etica
  • Christian Egeler, Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE
  • Hauke Fehlberg, Ufficio federale delle strade USTRA
  • Mark Reinhard, Ufficio federale di statistica UST
  • Christoph Schreyer, Ufficio federale dell’energia UFE

Gestione del progetto TA-SWISS

Dr. Christina Tobler, TA-SWISS (E-Mail)

Ordinare la pubblicazione