Progetto «Cloud Computing - Nuvola dell'informatica »

Introduzione | Svolgimento | Risultati / Downloads | Contatto

Introduzione

Cosa s’intende per Cloud Computing?
Il Cloud Computing è un concetto che descrive la virtualizzazione dell’infrastruttura IT, e cioè la messa a disposizione, attraverso reti, di capacità di calcolo, unità di memoria (Infrastructure as a Service, IaaS), programmi (Software as a Service, SaaS) e ambienti di programmazione (Platform as a Service, PaaS). Le applicazioni e i dati non si trovano quindi più sul computer locale, ma – metaforicamente parlando – in una nuvola («cloud») composta da un certo numero di server distanti interconnessi, utilizzati in modo dinamico a seconda dei bisogni degli utenti. L’accesso alla nuvola dei servizi avviene via Internet o, nel caso delle cloud private messe a punto dalle imprese, attraverso reti protette (Intranet o Extranet).

Opportunità e rischi del Cloud Computing
Il Cloud Computing offre alle imprese un’alternativa efficace ed economica per soddisfare i crescenti bisogni di archiviazione di dati nonché le condizioni per un uso dinamico e mobile delle proprie risorse informatiche. Il Cloud Computing rappresenta anche un’opportunità d’innovazione e sviluppo di nuovi prodotti e servizi, con implicazioni per il mondo delle imprese e il settore pubblico (pubblica amministrazione, sanità, istruzione, ricerca, ecc.).

Le principali sfide del Cloud Computing rientrano nel settore della sicurezza dei dati, delle norme di diritto applicabili in un contesto di virtualizzazione, della trasparenza e dell’affidabilità delle offerte nonché dell’accettazione di tali servizi da parte degli utenti.

Perché TA-SWISS realizza un progetto su questo tema?
Il Cloud Computing è ancora relativamente poco utilizzato in Svizzera, ma gli specialisti IT vi intravedono un importante potenziale di crescita e utilizzazione, in particolare per le piccole e medie imprese, che costituiscono il tessuto economico della Svizzera, e per i Cantoni e i Comuni.

Per ora, il Cloud Computing resta però un concetto poco noto al grande pubblico e ai decisori politici. Non vi è ancora stato un dibattito interdisciplinare sulle opportunità e sui rischi del Cloud Computing, che permetta di sensibilizzare il grande pubblico e i decisori.

Obiettivi del progetto
Il progetto mira a capire meglio le sfumature del Cloud Computing nonché la posta in gioco per la Svizzera. Per inquadrare la problematica più in dettaglio, durante un seminario organizzato nel maggio 2011 sono stati affrontati i seguenti interrogativi:

  • Quali sono gli elementi trainanti? Quali sono i settori interessati?
  • Bolla o realtà?
  • Sicurezza, protezione dei dati, diritto, ambiente: le sfide della virtualizzazione informatica
  • Sfruttare i potenziali, controllare i rischi: cosa bisogna fare? Chi deve agire?

[TOP]

Svolgimento

Metodo
TA-SWISS ha riunito una trentina di specialisti per discutere delle opportunità e dei limiti del Cloud Computing in occasione di un workshop tenutosi a Berna il 17 maggio 2011. Tra i partecipanti figuravano rappresentanti di imprese che offrono servizi di Cloud Computing, informatici, giuristi, rappresentanti di imprese o enti pubblici che utilizzano servizi di Cloud Computing, membri dell’amministrazione federale e rappresentanti di organizzazioni di consumatori.

Il seminario si è aperto con una serie di presentazioni che hanno definito il Cloud Computing, identificato le sfide giuridiche e illustrato esempi concreti di applicazione. In una discussione libera, i partecipanti sono poi stati invitati a prendere posizione sulle sfide del Cloud Computing.

Sulla scorta di questa discussione, una giornalista scientifica redigerà una sintesi e una scheda informativa che presenta il Cloud Computing e le sue sfide. Questi documenti, destinati a non addetti ai lavori, saranno diffusi tra i destinatari abituali delle attività di TA-SWISS.

Calendario
Inizio del progetto: gennaio 2011             Fine del progetto: autunno 2011

[TOP]

Resultati e downloads

Presentazioni tenute durante il seminario del 17 maggio 2011 (in tedesco)
Dr. Fulvio Caccia, TA-SWISS

Dr. Tom Sprenger,  AdNovum

Prof. Dr. Hannes P. Lubich, FNHW

Hanspeter Christ, Bundesamt für Landestopografie swisstopo

Markus Zollinger, IBM

Dr. Sergio Bellucci, TA-SWISS

Thesen aus der Diskussionsrunde

Sintesi del seminario del 17 maggio 2011
Rapporto in tedesco

Scheda informativa e sintesi di un dibattito tra esperti
Il computer tra le nuvole – flessibilità per un mondo in movimento 

[TOP]

Contatto

Responsabile del progetto

  • Danielle Bütschi, TA-SWISS. E-Mail

Organizzazione del seminario

  • Dr. Sergio Bellucci, TA-SWISS
  • Nadia Ben Zbir, TA-SWISS
  • Dr. Fulvio Caccia, TA-SWISS
  • Markus Fischer, MF Consulting

[TOP]

 

Project
Short Title: Cloud Computing
Long Title: Cloud Computing
Short Description: Many people consider Cloud Computing to be the next watershed for information and communication technologies, with repercussions for individuals, companies and local authorities. But what is there hidden behind this concept? What are the issues involved? Does the Cloud represent a computing watershed, or is it a new marketing ploy? In May 2011 a number of experts took part in a seminar during which the characteristics and challenges of Cloud Computing were discussed.
Start: 2011
End: 2011
Partner Institutes:
Scope Countries:
Contact Person: Bütschi, Danielle
Home Page URL: http://www.ta-swiss.ch/en/cloud-computing/
Focus:
Project Leader: TA-SWISS
Other Members:

Il progetto in sintesi

Il Cloud Computing (o nuvola dell’informatica) è considerato da molti la prossima svolta nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, con ripercussioni per gli individui, le imprese e le collettività pubbliche. Ma cosa si nasconde dietro questo concetto? Qual è la posta in gioco? Il Cloud rappresenta una svolta informatica o è un nuovo argomento di marketing? Nel maggio 2011, esperti hanno partecipato a un seminario, durante il quale sono state discusse le peculiarità e le sfide del Cloud Computing.

Inizio del progetto: gennaio - autunno 2011

Pubblicazioni: Sintesi (tedesco) del seminario e scheda informativa

Coordinatori del progetto:
Dr. Danielle Bütschi, TA-SWISS

Cloud.jpg