Nuove applicazioni dell’analisi del DNA

DNA test. Doctor Doing Coronavirus covid 19 Test For male Patient. Taking a saliva sample from a man. Collection of mucus from the throat for research in the laboratory.

Fino a poco tempo fa l’esame delle informazioni nascoste nel DNA era complessa, lunga e dispendiosa. Oggi tutti possono far analizzare il proprio DNA a un prezzo relativamente contenuto, e anche in ambito penale i costi e la complessità di questo tipo di analisi stanno diminuendo. Ciò suscita, fra gli altri, interrogativi in materia di privacy, proporzionalità e adeguatezza.

Contenuto dello studio

Lo studio intende evidenziare le possibilità attualmente offerte dalle analisi del DNA e ulteriori ipotizzabili applicazioni future. Con questo studio TA-SWISS mira inoltre a far luce sugli aspetti etici delle analisi genetiche.
Le aziende propongono già test genetici all’insegna del lifestyle, ad esempio per produrre un albero genomico o un programma nutrizionale a misura dei geni dei clienti. Le analisi genetiche possono anche essere utilizzate per ricavare informazioni sul possibile aspetto di una persona sconosciuta di cui si ha a disposizione solo una traccia di DNA. I procuratori e la polizia auspicano che un giorno diventi possibile elaborare identikit a partire da campioni di DNA. L’analisi del DNA rivela infine informazioni personali – non solo sulla persona esaminata, ma anche sui suoi consanguinei. Chi dovrebbe avere accesso a queste informazioni e come dovrebbero o potrebbero essere utilizzati i risultati delle analisi del DNA? Lo studio di TA-SWISS approfondisce questi e altri interrogativi.

Links Downloads

Organizzazione

Durata del progetto

Da marzo 2019 all’autunno 2020

Gruppo di progetto

  • Dr. Erich Griessler (Responsabile di progetto), Alexander Lang (coordinatore di progetto), Dr. Johannes Starkbaum e Milena Wuketich, Istituto di Studi Avanzati IHS, Vienna
  • Dr. Brigitte Gschmeidler e Dr. Elena Kinz, Open Science, Vienna
  • Prof. Malte Gruber e Dr. Vagias Karavas, Università di Lucerna

Gruppo d'accompagnamento

  • Prof. Dr. Reinhard Riedl, Präsident der Begleitgruppe, Departement Wirtschaft, Berner Fachhochschule BFH, Mitglied des Leitungsausschusses von TA-SWISS
  • Dr. Nadine Keller, Bundesamt für Gesundheit BAG
  • Dr. Adelgunde Kratzer, Institut für Rechtsmedizin, Universität Zürich
  • Dr. Alice Reichmuth Pfammatter, Datenschutzexpertin, Anwaltsbüro Reichmuth
  • Prof. em. Dr. Giatgen  Spinas, Universitätsspital Zürich, Mitglied des Leitungsausschusses von TA-SWISS
  • Prof. Dr. Franziska Sprecher, Institut für Öffentliches Recht, Universität Bern
  • Prof. Dr. Andrea Superti-Furga, Abteilung für medizinische Genetik, Universitätsspital Lausanne CHUV
  • Dr. Guy Vergères, Institut für Lebensmittelwissenschaften, Agroscope
  • Prof. Dr. Markus Zimmermann, Departement für Moraltheologie und Ethik, Universität Freiburg, Nationale Ethikkommission im Bereich der Humanmedizin NEK

Contatto

Adrian Rüegsegger, TA-SWISS
adrian.rueegsegger@ta-swiss.ch